Trofie al pesto

Se c’e’ un posto dove tutto ha una ragione di essere, quello deve essere la Liguria sicuramente..un lembo di terra stretto tra monti scoscesi e il mare….una terra che dal mare trae la sopravvivenza, ma dalla montagna il gusto che la rende unica.
E allora ecco le trofie al pesto, in cui il profumo inebriante del basilico ci fa dimenticare che bisogna sfamarsi, anche se le barche dei pescatori restano in porto quando il mare e’ tempestoso…
Ma se gli uomini sfidano il mare, le loro donne li aspettano sedute scrutando l’orizzonte e le loro mani arrotolano intorno ad un ferro da maglia un povero impasto….le trofie….capolavoro frutto della pazienza delle donne…..
Ma come condire questi vermicelli insapori?….con le meraviglie della natura…che qui da olio sopraffino e un basilico unico al mondo…..
E allora, se il loro uomo torna esausto con le reti vuote……due acciughine aggiungono al pesto le giuste proteine e un pizzicore salato che sa di mare!….
Non riusciremo mai a copiare questo piatto fantastico…
Se per caso foste cosi’ incauti da voler :creare una lontana imitazione…procuratevi del basilico che sappia vagamente di basilico, aglio, olio di recente spremitura, sale e pepe….e qualche pinolo delle pinete toscane….

Inutile insegnare a fare le trofie……vengono bene solo se si arrotolano sulle cosce, davanti al mare…..per cui…. al supermercato.
Tritate tutto nel mortaio (le lame del frullatore ne alterano il sapore), aggiungendo l’olio gradualmente.

Pecorino abbondante come finale…..
L’uomo da secoli qui procura il pesce, spesso rischiando la vita…..ma la donna guardando il mare in tempesta corre nell’orto a cogliere l’odoroso basilico per riunire la famiglia intorno al tavolo …..come il buon senso femminile di questa terra ha sempre compensato la sua scarsa generorita’…..

Fabio-la-rosa-noval-punta-cana

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s